Lotteria degli scontrini: come funzione e cosa si può vincere?

lotteria degli scontrini
Condividi

A partire dal 1 gennaio 2020, si assisterà all’introduzione della lotteria degli scontrini, un’innovativa iniziativa volta a combattere il fenomeno dell’evasione fiscale, incentivando al contrario gli esercenti al rilascio dello scontrino fiscale al momento di un acquisto in un negozio.

Cos’è la lotteria degli scontrini?

La lotteria degli scontrini si presenta come una novità antievasione, la quale prevede dei premi per chi effettua gli acquisti utilizzando il nuovo scontrino elettronico, per i negozianti che hanno emesso gli scontrini vincenti oltre che una vera e propria estrazione alla fine di ogni anno dei settori di spesa per i quali le fatture risulteranno detraibili dalle tasse.

Questa lotteria opererà come una qualsiasi altra lotteria nazionale ma piuttosto che acquistare il biglietto, il cittadino prenderà in considerazione il codice correlato allo scontrino fiscale che gli consentirà la partecipazione all’estrazione. La lotteria degli scontrini sarà prevista non per ogni tipologia di acquisti, ma solamente per quelli che superino un certo importo, sebbene tale limite ancora non sia stato stabilito.

Tale iniziativa è legata all’emissione dello scontrino digitale, sostituto di quello cartaceo. Con lo scontrino elettronico, avverrà la trasmissione automatica dei dati all’Agenzia delle Entrate da parte del negoziante. Il contribuente poi avrà la possibilità di accedere alla propria area personale in cui saranno inseriti gli eventuali acquisti e di conseguenza anche i codici necessari per partecipare alla lotteria degli scontrini.

Premi lotteria degli scontrini

La lotteria degli scontrini consente di vincere ogni mese premi sia in denaro che in beni. Se gli acquisti risultano effettuati tramite bancomat o carte di credito, è previsto un ulteriore incremento del premio stesso. Al fine di motivare i negozianti a partecipare a tale iniziativa, rilasciando gli scontrini digitali e munendosi quindi dell’apposito lettore ottico per la lettura del codice fiscale, vi è la possibilità per il singolo negoziante di vincere il premio riservato ai negozianti allorquando il vincitore della lotteria degli scontrini risulti essere colui che ha acquistato nel suo negozio.

Ancora, ulteriore novità prevista per il 2020, consiste nell’estrazione dei settori di spesa nei quali sarà possibile generare la detrazione delle spese dalle tasse alla fine di ciascun anno. Di conseguenza, per alcune spese per le quali non è concessa la detrazione dalla dichiarazione dei redditi, se estratte diventeranno automaticamente detraibili per il contribuente.

Anche questa iniziativa è finalizzata all’incentivazione nei confronti dei cittadini di agire per il rilascio delle fatture e delle ricevute, in quanto solo alla fine di ogni anno, è possibile venir a conoscenza su quali spese è concessa la detrazione dalla dichiarazione dei redditi.

Sottoscrivi la nostra newsletter per ricevere notizie e approfondimenti

Lascia un commento :

* La tua email non sarà pubblicata