Concorso Regione Campania 2019: posti per diplomati e laureati

Concorso Regione Campania 2019
Condividi

Sono stati  pubblicati i primi due bandi per il Concorso Regione Campania 2019, i quali mettono a disposizione i primi  2175 posti, di cui 950 per funzionari e 1225 per istruttori, rispetto al totale delle 10.000 assunzioni previste per il prossimo triennio.

Soggetti richiesti dal Concorso Regione Campania 2019

Il Concorso Regione Campania 2019 prevede l’assunzione di 2175 posti ed in particolare 950 funzionari appartenenti alla categoria D, ossia laureati e 1225 istruttori appartenenti alla categoria C, quindi diplomanti.

I profili ricercati per i soggetti  in possesso di una laurea triennale sono:

  • 125 funzionari all’interno delle risorse finanziarie, pianificazione e controllo di gestione e specialista contabile;
  • 143 posti come funzionario tecnico;
  • 380 figure amministrative e legislative;
  • 62 funzionari dei sistemi informativi e tecnologici;
  • 19 funzionari nella comunicazione e informazione;
  • 108 funzionari della policy regionali e specialista in attività culturali;
  • 66 posti come specialista socio-assistenziale;
  • 47 figure di vigilanza.

Per quanto concerne invece la seconda categoria, quella dei diplomati, i profili ricercati sono:

  • 121 risorse finanziarie/istruttore contabile;
  • 380 posti come istruttore amministrativo;
  • 134 tecnici;
  • 71 posti come istruttore Sistemi informativi e tecnologie e informatico;
  • 20 profili nella Comunicazione e informazione;
  • 55 istruttori Policy regionale;
  • 22 posti come socio-assistenziale;
  • 425 figure nella vigilanza.

Modalità di invio della domanda per Concorso Regione Campania 2019

Per potersi candidare al Concorso Regione Campania 2019 è necessario essere in possesso di un diploma o di una laurea triennale. In base al titolo di studio, variano i profili professionali che possono essere ricoperti. A tal fine, il portale web, dove sarà possibile sottoscrivere ed inviare la propria candidatura, permetterà,  successivamente, alla specificazione del titolo di studio posseduto,  di individuare le figure che potranno essere ricoperte dal candidato, facilitandone così la scelta.

Per inoltrare la propria domanda di partecipazione al Concorso Regione Campania 2019, occorre semplicemente accedere al sito https://ripam.cloud e al relativo portale web Step-One 2019. Dopodiché, sarà necessario registrarsi attraverso l’inserimento dei propri dati personali e scegliere poi i profili che si perseguono tramite il Concorso Regione Campania 2019. L’invio della domanda potrà essere effettuato entro l’8 agosto 2019.

In cosa consiste il Concorso Regione Campania 2019?

Il Concorso Regione Campania si compone di 4 fasi totali:

  • una prova preselettiva;
  • una prova scritta;
  • un corso di 10 mesi;
  • una prova orale.

Per i laureati è previsto un ulteriore controllo dei titoli vantati successivamente alla prova orale. La prima prova si concretizza in un test di 80 quesiti a risposta multipla,  la cui suddivisione è:

  • 50 domande di cultura generale;
  • 30 domande di diritto amministrativo, diritto costituzionale, diritto regionale e degli enti locali, geografia politica ed economica della regione Campania.

Le modalità di correzione del test prevedono:

  • 1 punto per ogni risposta corretta;
  • 0 punti per le risposte mancanti;
  • -0,30 per gli errori commessi.

Anche la seconda prova scritta è un test di 60 domande a risposta multipla correlate al profilo professionale scelto e finalizzate all’accertamento della sussistenza dei requisiti tecnico-professionali necessari per l’assunzione.

Dopo il superamento di tale prova, i candidati idonei parteciperanno ad un corso di formazione di durata pari a 10 mesi, concluso il quale si procederà per la prova orale.

 

Sottoscrivi la nostra newsletter per ricevere notizie e approfondimenti

Lascia un commento :

* La tua email non sarà pubblicata